Danni terremoto centro Italia: crollate chiese e case. Video della seconda scossa in diretta tv COMMENTA  

Danni terremoto centro Italia: crollate chiese e case. Video della seconda scossa in diretta tv COMMENTA  

Sarà una lunga conta dei danni: il doppio terremoto avvenuto questa sera nel centro Italia, due scosse di magnitudo 5.4 e 5.9 della scala Richter, hanno provocato crolli in almeno una decina di comuni, su tutti in quelli di Visso, Ussita, Castel Sant’Angelo sul Nera e Norcia, ma anche nelle piccole frazioni. Sono crollati edifici pubblici e privati e diverse chiese, ma l’ora tarda non consente al momento di stilare una conta dei danni precisa proprio a causa del buio. Si susseguono comunque, via Twitter, segnalazioni in merito agli edifici che hanno subito danni più o meno gravi in seguito a terremoti che, ricordiamo, sono stati avvertiti distintamente non solo a Roma ma anche in molte città a nord dell’area dell’epicentro.


Molti video sono stati diffusi nelle ultime ore degli istanti del terremoto, mostrano per lo più lampadari delle abitazioni che si muovono vistosamente. Il filmato che vi proponiamo in questo articolo invece, mostra il primo terremoto in diretta televisiva: è accaduto mentre era in corso il tg di Fano Tv.

Il giornalista si è trovato a dover commentare la seconda scossa di terremoto in diretta: ‘è molto forte e lunga’, dice il conduttore, che però mantiene i nervi saldi e rimane al suo posto.

Un filmato terribile, che mostra la violenza del sisma. Nel frattempo sono decine le scosse di assestamento registrate da Ingv, dalla magnitudo 2.9 fino alla 3.9 della scala Richter.

L'articolo prosegue subito dopo

Una situazione dunque ancora di alta tensione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*