Darfur: 129 vittime, nuovi scontri etnici

News

Darfur: 129 vittime, nuovi scontri etnici

SUDAN- Torna a farsi risentire il “genocidio del Darfur“, stavolta con 129 vittime, tutte rimaste uccise nei nuovi violenti scontri tra tribù rivali: lo dichiara uno dei capi dei Misseriya, tribù ostile ai Salamat. I durissimi scontri sono iniziati il 26 luglio a est della città di Garsila. La guerra scoppiata nel 2003 ha già provocato la morte di oltre 400 mila persone. Oltre alle due etnie in conflitto in questi giorni, altre tribù si sono da sempre affrontate: quella Baggara e i Janjawid.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche