Dario Marinelli: Un Italiano agli Oscar

Cinema

Dario Marinelli: Un Italiano agli Oscar

Domenica il cinema festeggia una delle sue notti più importanti, la consegna degli Oscar 2013.

L’Italia viene rappresentata da Dario Marianelli, già vincitore nel 2008 per le musiche di Espiazione, e ora candidato per Anna Karenina.

“Devo a Joe Wright le mie 3 nominations e mi è un po’ dispiaciuto che il suo talento non sia stato personalmente riconosciuto dall’Academy. Joe condivide con me il desiderio di trattare la musica alla stregua di uno dei personaggi del film. Non cerca mai di nasconderla, o di usarla come sottofondo, o come atmosfera. Il risultato è che quando la musica entra in una scena è impossibile ignorarla. Non me lo aspettavo, ma un poco, dopo le nominations per Golden Globe e per BAFTA, ci speravo”.

Di origine toscana, Marianelli vive lontano dall’Italia da ben 23 anni e lavora tra Londra e Los Angeles, e fa parte anche lui della fuga di cervelli: “Non so quanto cervello c’é stato nella mia fuga: forse più probabilmente una voglia d’avventura, non molto organizzata, almeno a suo tempo, quando partii per Londra. Sono stato fortunato, più che intelligente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...