Data Fondazione Unità COMMENTA  

Data Fondazione Unità COMMENTA  

Il 12 Febbraio 1924 Antonio Gramsci fonda l’Unità, Quotidiano degli operai e dei contadini;

 

Antonio Gramsci aveva  desiderato un giornale sì schierato a sinistra ma non  di partito eppure da subito  dopo la fondazione, l’Unità fu proprio l’organo d’informazione ufficiale del Partito Comunista italiano; il Pd  ne  possiede quote di maggioranza.

La sede ufficiale fu a Milano ma nel periodo del Ventennio, essendo entrato in clandestinità, inviso al  regime, fu editato in Francia.


Tra le firme dell’Unità  vi sono personaggi  noti della cultura e della politica: Pier Paolo Pasolini, Massimo Dalema, Veltroni , Giuliana Sgrena; inserti satirici  del periodico sono diventati poi testate autonome come Tango e poi Cuore di Michele Serra.


L’Unità ha sempre mantenuto  una netta opinione di sinistra, criticando aspramente il governo di Destra e specialmente  l’operato di  Silvio Berlusconi; a partire dagli anni  anni 70′ ha però preso le distanze dalle frange estremistiche e dagli atti  terroristici delle Brigate Rosse, indicate come nemiche della democrazia.


 

il 1 ° Agosto 2014 il giornale cessa la sua attività, non pubblica più copie cartacee ed anche il sito non è più aggiornato, a causa di una bancarotta nonostante tentativi di salvataggio da parte di cordate di investitori anche provenienti dalla Destra.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*