Data programma Davide Oldani su LAEFFE COMMENTA  

Data programma Davide Oldani su LAEFFE COMMENTA  

24 ore della vita di Davide Oldani. S’intitola infatti Davide Oldani: Pop Food per tutti lo speciale in onda mercoledì 10 giugno alle 21 su LAEFFE (canali 50 Dtt e Tivùsat, 139 di Sky). Si tratterà del primo di 4 appuntamenti prodotti dalla tv del gruppo Feltrinelli per la serie RED – Read Eat Dream, un viaggio in 4 tappe alla scoperta della cultura gastronomica italiana in compagnia di altrettanti chef.

Leggi anche: Ascolti tv: il Grande Fratello fa il suo record stagionale con il 20% di share

Si comincia quindi con il “cuoco pop” Davide Oldani. Come racconta lui stesso alla telecamera, “La mia Cucina POP è nata dal desiderio di amalgamare l’essenziale con il ben fatto, il buono con l’accessibile, l’innovazione con la tradizione.

Leggi anche: Un libro da regalare a Natale: Galveston di Nic Pizzolatto

Sono convinto che la grande cucina italiana sia grande, oltre che per varietà e gusto, anche per la possibilità che offre di essere costantemente reinterpretata”.

Il ciclo RED – Read Eat Dream, prevde poi, sempre alle 21, la cucina anarchica del “gastrofilosofo militante” Don Pasta (mercoledì 17 giugno), quella contadina di Peppe Zullo (mercoledì 24 giugno), quella futuristica di Davide Scabin (mercoledì 1 luglio).

Leggi anche

tombola
Cultura

Generatore di cartelle per tombola

Ecco dove è possibile trovare in rete il generatore di cartelle per tombola e come potere scaricare le cartelle e il tabellone. Il generatore di cartelle per tombola, fra pochi giorni, impazzerà sul web diventando alleato di coloro che vogliono organizzare i mega-tomboloni con gli amici, magari tantissimi, ma non hanno abbastanza cartelle per poter usare la classica tombola casalinga. Il metodo innovativo per potere creare da se la tombola attraverso i tanti programmi che circolano in rete e che fungono da generatore di cartelle per tombola. Sul sito Lorenzomonti.it è disponibile un software per coloro che usano i sistemi Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*