Data uscita album Rihanna 2015 COMMENTA  

Data uscita album Rihanna 2015 COMMENTA  

0

Rihanna è una delle artiste pop più in voga del momento, autrice di canzoni che sono rapidamente entrate nella hit list mondiale e compagna di duetti di grande successo di Eminem. Per il nuovo anno, la provocante cantante americana ha pronto un nuovo album che dovrebbe uscire nella prima parte di quest’anno, anche se non è ancora stata rilasciata alcuna data ufficiale. L’ultima raccolta dell’artista risale al 2012, Unapologetic, e questa lunghissima attesa sta spazientendo molto i suoi fan, sopratutto italiani, che vorrebbero vederla dal vivo anche nel bel paese.

Leggi anche: Uomo armato prende 7 persone in ostaggio, paura a Parigi


Per dare un piccolo anticipo intanto, la cantante ha rilasciato un piccolo video sul suo profilo di instagram, e tutti i pettegolezzi sulla nuova uscita (che dovrebbe chiamarsi R8) provengono dal suo account di Twitter che cura personalmente. Il 2015 è anche l’anno per una collaborazione con la Pixar, Rihanna ha infatti scritto e interpretato una canzone per l’ultimo film d’animazione della nota casa cinematografica. Fra le collaborazioni per il nuovo disco si parla di:  DJ Mustard, David Guetta, Rodney “Darkchild” Jerkins e Nicky Romero.

Leggi anche: Guida a folle velocità: ventenne si schianta in diretta


 

Leggi anche

messaggio_ricevuto
News

3 Dicembre 1992: 23 anni fa il primo sms della storia

Oggi si celebra il 23° “compleanno” degli sms. Infatti 23 anni fa, il 3 Dicembre 1992, veniva inviato il 1° messaggio della storia: “Merry Chrismas”, un auguro per il Natale ormai non troppo lontano. Lo spediva ad un collega un ingegnere inglese di nome Neil Papworth, che lavorava alla Vodafone. Ma non era ancora possibile inviarlo da un telefonino all’altro, così Papworth dovette usare il proprio personal computer. Si dovette attendere ancora un anno per fare altrimenti: lo fece un ragazzo finlandese, Riku Pihkonen, che era impegnato in uno stage alla Nokia. Il successo mondiale degli sms, in particolare tra gli adolescenti, si ebbe Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*