Data uscita film su Enzo Ferrari con Robert De Niro COMMENTA  

Data uscita film su Enzo Ferrari con Robert De Niro COMMENTA  

Bisognerà apettare il 2016 per vedere film su Enzo Ferrari con Robert De Niro, per la probabile regia di Clint Easrwood. Un tris d’assi, anzi di leggende (il costruttore delle macchine più belle del mondo, l’attore premio Oscar e il carismatico regista) per un progetto che lo stesso De Niro ha svelato di recente alla stampa: “Interpreterò il grande imprenditore-pilota che fondò la casa automobilistica famosa nel mondo intero in un film che si girerà presto, in gran parte in Italia, e ha la priorità assoluta su tutti gli altri miei progetti”. Aggiungendo “Per me è un onore e una gioia raccontare la vita di un uomo fuori dal comune che rivoluzionò il mondo dell’automobile e attraversò periodi storici e sociali diversi, dal fascismo alla democrazia, dalla guerra al benessere economico.

Leggi anche: In uscita Sully il nuovo film di Clint Eastwood

È una storia basata sulla creatività, sul coraggio e destinata ad appassionare il pubblico di ogni Paese e di ogni età”. A quanto pare Eastwood si è detto interessato al progetto, ma scioglierà la riserva solo dopo aver letto la sceneggiatura.

Leggi anche

attentato-terroristico-istanbul
Esteri

Attentato terroristico a Istanbul: autobomba vicino allo stadio, 13 morti

Ore di terrore a Istanbul per un attentato terroristico avvenuto vicino allo stadio della squadra di calcio Besiktas. Un'esplosione devastante, visibile a chilometri di distanza, quella provocata da un'autobomba diretta contro un bus di poliziotti anti-sommossa, che ha ucciso almeno 13 persone, ferendone a decine; si tratta di un bilancio ancora provvisorio che potrebbe peggiorare nelle prossime ore. Tutto è accaduto dopo la conclusione del match della massima divisione turca tra il Besiktas e il Bursarpor. Mentre i giornalisti erano impegnati nei commenti e nelle interviste del dopo partita si è sentita una fortissima esplosione, catturata anche in diretta tv. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*