Date concerto GliArchiEnsemble a Expo COMMENTA  

Date concerto GliArchiEnsemble a Expo COMMENTA  

L’Orchestra siciliana GliArchiEnsemble benerdì 26 e sabato 27 giugno si esibirà all’interno del cluster Bio-Mediterraneo all’interno di Expo 2015. La particolarità dei due concerti è che il programma musicale sarà ispirato a 7 diverse qualità di olive coltivate in Sicilia.

Leggi anche: Primarie Milano: Sala vince con il 42%. “Ora avanti uniti per vincere a giugno”

Le 7 qualità di olive (Biancolilla, Cerasuola, Moresca, Nocellara del Belìce, Nocellara etnea, Ogliarola Messinese, Tonda iblea) saranno perciò “narrate” da brani tratti dal tanto repertorio romantico quanto contemporaneo (musiche di Josef Suk, Pietro Mascagni, Gioachino Rossini, Peter Warlock, Piotr Ilic Tchaikovsky, Girolamno Lampasona e Marco Betta). Le due performance si terranno alle 12 e alle 18.30 di venerdì 26 e alle 20.30 di sabato 27 nello spazio che racchiude i padiglioni dei Paesi affacciati sul Mediterraneo.

Leggi anche: La stazione si fermerà a Forlanini

GliArchiEnsemble si compone di 11 strumentisti: Domenico Marco, Salvatore Tuzzolino, Cristina Pantaleone, Domenico Pirrone, Marco Badami, Girolamo Lampasona (violini); Vincenzo Schembri e Giuseppe Brunetto (viole); Giorgio Gasbarro e Francesco Pusateri (violoncelli); Christian Ciaccio (contrabbasso).

Leggi anche

arresto-a-milano
Milano

Operazione anti spaccio a Milano: il video dell’arresto sui Navigli

Scene da film tra le vie di Milano con un triplice arresto in 'diretta' documentato dalle telecamere. Accade sui Navigli dove gli agenti della polizia in borghese hanno pedinato, filmato e arrestato tre persone. L'arresto è avvenuto in via Gola, epilogo di un'operazione della locale diretta dal vice comandante Paolo Ghirardi che ha portato al fermo di un 32enne italiano, R.F., di un tunisino 47enne, M.M. e di un egiziano di 48 anni, O.E.S. I tre sono stati a lungo seguiti ed osservati mentre spacciavano alla luce del sole per le vie di Milano ed una volta raccolto materiale video Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*