Date e programma Fiera di San Giuseppe Cosenza 2015

News

Date e programma Fiera di San Giuseppe Cosenza 2015

Sono passati circa 700 anni da quando Federico II di Svevia, allora Re di Sicilia, decise di dare vita ad una tradizione che ancora oggi abbiamo la fortuna di conservare. In quel 1234 Federico II, al fine di agevolare i traffici commerciali del Regno, istituì sette fiere. Una di queste doveva tenersi a Cosenza ogni anno dal 21 settembre al 9 ottobre.
La suddette fiera si teneva di fronte al tempio della Maddalena, in quello che allora era il quartiere dei Rivocati (attuale Piazza Riforma) e per questo motivo venne chiamata Fiera della Maddalena.
La fiera ebbe un’immenso successo non solo per i commerci ma anche per Cosenza, che usciva da un lungo periodo di carestia ed ebbe così l’occasione di risollevarsi dalla miseria e dalla povertà in cui la popolazione versava.
Nel 1400 la fiera venne anticipata al mese di Luglio, ma nel 1544 una catastrofe mise temporaneamente in stallo la manifestazione.

Nel mese di Agosto infatti una forte scossa di terremoto distrusse la Chiesa della Maddalena e un’alluvione del Busento distrusse il ponte che collegava la città alla Chiesa.
I lavori per la costruzione di un nuovo ponte durarono circa vent’anni e in questo lungo periodo di tempo la fiera della Maddalena purtroppo non ebbe luogo.
Finalmente il 19 marzo del 1564, il giorno di San Giuseppe appunto, venne inaugurato il nuovo ponte e lo stesso giorno riprese anche la tradizionale fiera, intitolata da quel momento in avanti – fino ad oggi – Fiera di San Giuseppe.

Una lunga storia, quindi, si nasconde alle spalle di questa manifestazione che da più di 700 anni è un degli appuntamenti più importanti della città di Cosenza. Il tutto comincerà con lo sguardo verso il passato attraverso la lettura della Bolla Imperiale di Federico II di Svevia il 18 Marzo alle ore 15,30.
La fiera è un momento di incontro tra diverse culture e diverse etnie.

Durante la fiera infatti non solo gli artigiani “nostrani” colgono l’occasione per mostrare i propri manufatti, ma anche artigiani e commercianti proveniente da varie parti d’Italia e del mondo.
Un mix tra vecchio e nuovo. Potrete trovare infatti lo stand dei “pignatari”- famosi a Cosenza per i loro prodotti in argilla – di fianco a quello dei “piattari” napoletani. E a pochi passi dalla tradizione stand di merce “contemporanea”.

Ma la Fiera di San Giuseppe di Cosenza non è solo questo. Anche una ricca e variegata tradizione gastronomica e tante manifestazioni che allieteranno le giornate dal 18 al 21 Marzo 2015.
Tra queste San Giuseppe Rock che si svolgerà nella piazza del Centro Commerciale I due Fiumi. Il programma prevede per la sera del 19 Marzo il concerto di Ron. La sera successiva Cosenza sarà invece attraversata dalle note della tradizionale “pizzica” suonate dalla Onda Kalabra Band. L’ultima serata della fiera, giorno 20, sarà invece allietata dalla voce di Fausto Leali.

Tutti i giorni sarà inoltre aperta la pista di pattinaggio in Piazza dei Bruzi.
Inoltre in concomitanza con la Fiera di San Giuseppe si terranno le selezioni provinciali per X Factor che avranno luogo nella giornata del 22 marzo nei locali del chiostro di San Domenico.

Per partecipare sarà necessario iscrivesi presso “Information Point” (area nord Due Fiumi) dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:30 dal 18 al 22.

Non è ancora finita.
La Fiera come avrete capito diventa una metà per i commercianti e gli artigiani di molte parti d’Italia e del Mondo. Molti dei partecipanti non avranno un posto dove dormire o un pasto caldo da gustare in tranquillità. Ed è qui che Cosenza mostra tutto il suo calore e la sua generosità. Da molti anni, le associazioni di volontariato presenti nel territorio hanno promosso un’iniziativa mirante ad accogliere le centinaia di ambulanti che partecipano alla manifestazione. Si tratta di InMensamente Fiera, che raccoglie la tradizione della precedente Fiera InMensa, e che si occupa di fornire diversi servizi (mensa, dormitorio, servizio internet, supporto legale, ambulatorio medico, cineforum).
Associazioni promotrici dell’iniziativa sono: AGESCI, ANTEAS Cosenza, Ass. cult. Verde Binario, Azione Cattolica dell’Arcidiocesi Cosenza-Bisignano, Be Equal, Mo.C.I.

ong, Centro Missionario diocesano, Comunità africana, Comunità cinese, comunità filippina, Comunità latino- americana, Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, Stella Cometa Onlus. Sostenuti da: Caritas Arcidiocesi di Cosenza-Bisignano, Banco Alimentare.

1 Trackback & Pingback

  1. Date e programma Fiera di San Giuseppe Cosenza 2015 | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Enrica Marrelli 453 Articoli
Laureata in Teoria della Comunicazione e Comunicazione Pubblica presso l'Università della Calabria. Amo la lettura ma mi appassiona anche il grande e il piccolo schermo.
Contact: Facebook