De Laurentiis: “Lavezzi in Russia? Vuol dire che penserà solo ai soldi..”

Calcio

De Laurentiis: “Lavezzi in Russia? Vuol dire che penserà solo ai soldi..”

E’ un momento difficile per il Napoli alle prese con una crisi di nervi al termine di una stagione pesantissima che ha tolto agli azzurri non solo energie fisiche ma anche mentali. Il presidente Aurelio De Laurentiis ha voluto incontrare tecnico e squadra per un faccia a faccia vero e sincero durato quaranta minuti per capire cosa sta succedendo auna squadra che quest’anno ha incantato tutti, non solo i suoi tifosi. «Abbiamo la forza e la capacità per rialzarci – dice – Il terzo posto è ancora alla nostra portata, non dovete deprimervi». Eppure Mazzarri non ha mai parlato di terzo posto a differenza della squadra che ha sempre posto come obiettivo la qualificazione per l’Europa che conta. Secondo molti il momento negativo del Napoli coincide proprio con l’eliminazione dalla Champions League. La sconfitta di Londra contro il Chelsea pesa ancora oggi come un macigno e da quel momento la squadra è caduta in un tunnel senza fine.

Un De Laurentiis che ne ha anche per i giocatori ed in particolare per Lavezzi. Il Pocho è considerato uno dei probabili partenti della prossima estate vista la famosa clausola rescissoria da 32 milioni di euro che incombe. Il presidente non usa giri di parole: «Se vorrà andare a giocare in Russia o altrove, si accomodi pure. Vuol dire che penserà soltanto ai soldi, mentre io farò un Napoli ancora più grande e da qui non si muoverà nessuno». Il presidente è stato chiaro: spetterà al Pocho decidere. E allora vedremo se le parole d’amore verso Napoli e i suoi tifosi erano solo frasi di circostanza o dettate dal cuore di uno scugnuzzo argentino…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...