Dea è l’orsa polare che mangia solo olio di oliva COMMENTA  

Dea è l’orsa polare che mangia solo olio di oliva COMMENTA  

Dea è un’orsa polare dello zoo Ueno di Tokyo e mangia solo olio d’oliva. Dea, ha poco piu’ di tre anni e ha lasciato da due settimane la sua terra d’origine: non il Circolo polare Artico, ma lo Zoo Safari di Fasano in Puglia, a circa 50 km a sud di Bari, per trasferirsi nel lontano Giappone. All’arrivo i giapponesi hanno provato a darle da mangiare della carne di cavallo, il suo pasto preferito in Italia. Ma la giovane orsa polare ‘sembrava essere senza appetito, nonostante i 10 kg di cibo quotidiani di cui necessita, tra un po’ di pesce, verdure e almeno 8 kg di carne fresca. Ma cosa dare ad un orso che arriva dall’Italia? Forse qualche prodotto tipico. E allora i responsabili dello zoo hanno provato a darle da mangiare un filo di olio d’oliva, di cui Dea è sembrata esser ghiotta. Nonostante la distanza e nonostante la terra straniera, l’orsa dea vuole mantenere quindi le sue tradizioni e non rinuncia all’olio buono, all’ olio d’oliva, prodotto tipico italiano.  Dea pare essersi gia’ ambientata nella nuova casa, pur se lontana dai genitori rimasti in Puglia.

Leggi anche

About Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*