Decora il giardino con barattoli colorati, i vicini le lasciano un biglietto di minacce COMMENTA  

Decora il giardino con barattoli colorati, i vicini le lasciano un biglietto di minacce COMMENTA  

Dei barattoli colorati trasformati in lanterne solari per decorare il giardino. Alla 47enne Julie Baker di Baltimora, nel Maryland, era sembrata un’idea carina. La donna, vedova e madre di quattro figli, non immaginava che quell’arcobaleno di barattoli potesse scatenare il disappunto dei vicini di casa in cui vive da vent’anni.

Eppure, ha trovato accanto alla sua porta un biglietto: “Caro residente di 4900 Kenwood Avenue, il giardino è così inesorabilmente gay! Io e altri del quartiere le chiediamo di abbassare i toni.

Si tratta di una zona a religione cristiana e ci sono i bambini. Se continua così, sarò costretto a chiamare la polizia! Deve avere rispetto per Dio”.

Ma il biglietto non ha scoraggiato la signora Baker, che si è definita sì bisessuale ma che ha anche assicurato di non aver ideato quell’arcobaleno di barattoli con lo scopo di supportare la cultura LGTB, ma solo perché ama riempire la sua casa di colori.

Dopo questo episodio, però, si è sentita sfidata a rendere il suo giardino ancora più “irrimediabilmente gay”, e ha aperto una raccolta fondi online per raggiungere lo scopo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*