Decoupage su legno: come farlo se laccato o grezzo COMMENTA  

Decoupage su legno: come farlo se laccato o grezzo COMMENTA  

decoupage su legno: come farlo se laccato o grezzo
decoupage su legno: come farlo se laccato o grezzo

Il decoupage permette di dare una seconda vita ad oggetti vecchi: carta di riso, tovaglioli, decori su carta sono gli strumenti di questa tecnica pittorica.


Il decoupage è un’arte antica che utilizza decorazioni di carta da applicare su diverse superfici, tra cui il legno.

Decoupage su legno laccato

Lo stato iniziale del materiale prevede tecniche specifiche per la predisposizione della superficie che ospiterà le decorazioni.


Infatti, il legno laccato dovrà essere ripulito della laccatura utilizzando alcool o altro detergente leggero (esclusi liquidi acidi), oppure riportandolo ad una condizione grezza con la stesura della cementite. Quest’ultima cancella ogni lucidatura e colorazione e basterà attendere l’asciugatura per poi scartavetrare con carta fine.


Decoupage su legno grezzo

L’intervento su legno grezzo, invece, non prevede nessun intervento iniziale se non quello di scartavetrare eliminando le imperfezioni e gli spessori. Lavorare su legno grezzo facilita il lavoro di decorazione ma si consiglia sempre di effettuare una pulizia della superficie su cui spesso ci sono colle o altre sostanze protettive, come la cera.

L'articolo prosegue subito dopo


A questo punto, armati di forbici e di colla, si ritagliano le immagini su carta disponibili in commercio, oppure si disegna con colori acrilici o a olio.

Decoupage con carta di riso

Tra gli elementi decorativi c’è la carta di riso: con questo materiale sottile, da utilizzare anche come base prima di incollare le decorazioni, si ottiene un effetto “anticato” adatto per scatole, bauli o cassettiere.

Decoupage con tovaglioli

Un altro materiale molto utilizzato sono i tovaglioli di carta: i loro disegni e gli sfondi colorati costituiscono già un decoro pronto, soprattutto per riprodurre lo stesso motivo pittorico su più oggetti o componenti (cassetti, mensole, tazze, ecc.).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*