DEF: dubbi sul tesoretto. Bankitalia: “E’ modesto usarlo per migliorare conti pubblici”

News

DEF: dubbi sul tesoretto. Bankitalia: “E’ modesto usarlo per migliorare conti pubblici”

DEF: dubbi sul tesoretto. Bankitalia: “E' modesto usarlo per migliorare conti pubblici” novità

Giornata di prova per le commissioni Senato e Bilancio di Camera, le quali oggi hanno avuto a che fare con l’esame del Documento di economia e finanza 2015. Durante il primo intervento tenutosi in mattinata, il coordinatore dell’Ufficio parlamentare di bilancio ha avvisato i deputati della possibilità di poter contare sul “tesoretto”. Tuttavia, Giuseppe Pisauro ha puntualizzato che come idea sembra prematura.

E ancora, sottolinea: “La divisione molto modesta del quadro macro o dei tassi d’interesse dalle previsioni annullerebbe il miglioramento, determinando un allontanamento significativo dal percorso di avvicinamento”. Dunque, a causa di questo motivo, Pisauro ha ribadito le sue forti perplessità riguardo all’utilizzo del tesoretto da parte di Palazzo Chigi. Su questo tema, è intervenuta anche Bankitalia. Il vicedirettore generale, Luigi Federico Signorini ha specificato che: “Il ridimensionamento del debito cittadino, che resta tra i più pesanti dell’Europa, non va perseguito solo perché richiesto dall’Unione Europea, tuttavia perché lo impongono i principi della buona amministrazione e la necessità di mettere il Paese in condizioni di sicurezza rispetto a eventuali cambiamenti negli umori dei mercati, che non possono mai escludersi e che colpiscono le finanze pubbliche molto duramente”.

Dunque, Bankitalia ha comunque considerato accettabile l’utilizzo del tesoretto: “Anche se non esente da rischi a breve termine”. Signorini comunica: “I miglioramenti della fiducia devono consolidarsi, l’incertezza sull’esito delle trattative sul programma di aggiustamento del governo resta elevata e può indurre volatilità nelle condizioni finanziarie”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...