Dei clienti vengono definiti “grassi” sullo scontrino di un ristorante COMMENTA  

Dei clienti vengono definiti “grassi” sullo scontrino di un ristorante COMMENTA  

Il conto al ristorante Chilly D per 3 amici ha sconvolto, non tanto per il prezzo, quanto per il fatto che in cima al conto c’erano le parole “ragazze grasse”.

“Ho ricevuto il conto, lo stavo guardando e mi sono chiesta perché ci fosse la dicitura “Ragazze grasse”, ha detto la cliente Christine Duran.


Gli amici avevano cenato a un ristorante californiano, lo Stockton, che è una parte del ristorante Cameo Casino, giovedì. Il conto copriva tre suggerimenti con patatine e tre soda per un costo di 25, 50 dollari. Un barista di nome Jeff aveva digitato in alto la dicitura “Ragazze Grasse”.

Quando Duran ha chiesto al direttore cosa significasse, lui ha fatto un ghigno e ha provato a non sorridere”, ha raccontato.


L’esperienza del ristorante è proseguita di male in peggio quando al momento di pagare il ristorante ha chiesto di lasciare prima un 25% di mancia e poi un 50 % , che hanno declinato.


In un messaggio su Facebook, il proprietario del Cameo Casino ha dichiarato che il trattamento ricevuto è stato “intollerabile”.

Jimmie Siemers, il co – propietario del ristorante in cui Duran e i suoi amici hanno cenato quella sera, ha detto che non ha lavorato quella sera, ma che si premura di risolvere quanto è successo.

L'articolo prosegue subito dopo


“Voglio dire che siamo realmente dispiaciute e che faremo tutto il possibile affinché tutto ciò non accada più”, ha detto.

Inoltre, non è la prima volta che i clienti vengono insultati nel conto.

Nel mese di gennaio, un impiegato del Papa John, è stato licenziato per aver scritto su un conto “Signora dagli occhi orientali” riferendosi a una cliente asiatica. Nele Maryland, una donna è stata insultata al Radioschack per aver comprato un adattatore e sul conto c’era scritto “Brutta prostituta” da “tattoville”, riferendosi ai tatuaggi sul braccio che le ricordavano suo figlio morto di SIS e la madre morta recentemente.

La portavoce di RadioShack ha detto: “Se ci basiamo sulle aspettative dei media, questo incidente non avrà ripercussioni sui nostri servizi. RadioShack ha risposto prendendo le dovute precauzioni in merito al problema”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*