Delitto Rosboch, tra le vittime truffate da Gabriele anche la maestra di Sanremo

Cronaca

Delitto Rosboch, tra le vittime truffate da Gabriele anche la maestra di Sanremo

Delitto Rosboch, tra le vittime truffate da Gabriele anche la maestra di Sanremo

Gabriele De Filippi (22 anni), presunto omicida di Gloria Rosboch (49), è una personalità complessa e degna di ulteriori analisi. Sono ancora tanti i punti da chiarire riguardo l’omicidio della’insegnante di francese reidente a Castellamonte. Il gip Marianna Tisei ha convalidato gli arresti del 22enne, della madre Caterina Abbattista e dell’amante Roberto Obert. I tre arrestati, che restano in carcere, continuano a scambiarsi accuse reciproche.

E’ stato dato il nulla osta per i funerali di Gloria a Castellamonte, previsti domani nel pomeriggio. E’ stato proclamato lutto cittadino per l’occasione.

Al centro delle indagini resta il giovane assassino della professoressa, amante del travestimento e dai numerosi profili su Facebook e su altri social network. Dalla Rosboch si era fatto consegnare 187000 euro, in cambio della promessa di una vita felice insieme in Francia.

Una truffa però nella quale, prima della Rosboch, potrebbero essere cadute anche altre donne. Tra di loro, anche la maestra Marzia Latello, divenuta famosa di recente per la sua presenza a Sanremo assieme alla sua scuola, la più piccola d’Italia. Gabriele De Filippi, che si è sempre mostrato freddo, cinico e calcolatore, pare essersi presentato in lacrime davanti al gip.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...