Depressione addio con l’aspirina

News

Depressione addio con l’aspirina

L’origine dei più diffusi disturbi mentali è da ricercarsi nei processi infiammatori che si sviluppano all’interno del sangue e del cervello. Nella Conferenza nazionale sulla salute mentale, che si è tenuta di recente nella città australiana di Melbourne, le sperimentazioni attuate hanno dimostrato l’efficacia dell’aspirina e dei più comuni farmaci antinfiammatori per alleviare i sintomi di disturbi mentali come la schizofrenia, il disturbo bipolare e la depressione.

La maggior parte delle patologie che riguardano la mente sono provocate da infiammazioni e lesioni dei tessuti cerebrali, per cui l’azione dei comuni antinfiammatori è efficace. Non c’è quindi bisogno di ricorrere ad altri medicinali specifici per combattere queste malattie della mente. L’aspirina è uno dei farmaci che promettono risultati più evidenti nella psichiatria. Secondo il ricercatore Brian Dean, che ha coordinato le ricerche su questo argomento, alcuni soggetti sono più predisposti a tali infiammazioni, e poi possono influire altri fattori quali lo stress, i traumi, le variazioni genetiche, uno stile di vita disordinato e caotico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...