Depressione causata dal dolore COMMENTA  

Depressione causata dal dolore COMMENTA  

Depressione o dolore?
Sentirsi sopraffatti dalla tristezza è normale durante il processo di lutto, ma conoscere la differenza tra il dolore e la depressione può aiutare voi o una persona cara ad evitare ulteriore dolore inutile.


Dolore
Il dolore è una risposta emotiva, psicologica, fisica e socialealla morte o la perdita di una persona cara. Ogni individuo piange in modo diverso, e mentre alcuni possono completare il processo in pochi mesi, altri potrebbero trovarsi ad affrontare il loro dolore per anni.


La depressione come parte del processo di lutto
La depressione è riconosciuta come una delle fasi ampiamente accettate del dolore. Come è noto, nell’ambito del processo di lutto si parla di depressione reattiva, e alcuni dei suoi sintomi includono l’isolamento, frequenti crisi di pianto e di non sentire alcun desiderio o scopo nella vita.

Depressione maggiore vs depressione reattiva
Forme di depressione reattiva avvengono in risposta ad eventi stressanti o traumatici. La depressione reattiva ha una durata relativamente breve, come una parte naturale del dolore. La depressione maggiore può svilupparsi lentamente per una serie di motivi personali o essere innescata da un singolo evento traumatico e dura più a lungo e presenta più sintomi di depressione reattiva.

L'articolo prosegue subito dopo


Riconoscere la depressione
I sintomi della depressione includono insonnia, mancanza di appetito, perdita di interesse nel lavoro, a scuola o hobby, il rifiuto di socializzare e pensieri di disperazione, colpa, odio di sé e persino il suicidio.

Trattamento e gestione
Una volta che i professionisti della salute mentale effettuano una diagnosi di depressione, uno o una combinazione di trattamenti possono essere coniglia, tra psicoterapia e antidepressivi. Vitamine, erbe, e l’esercizio fisico possono anche essere suggeriti possono contribuire a migliorare le condizioni dei singoli pazienti.

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*