Depurazione del fegato con il succo di mele - Notizie.it
Depurazione del fegato con il succo di mele
Guide

Depurazione del fegato con il succo di mele

Depurare il fegato ha molti vantaggi per la salute. Depurare il fegato con l’aceto di mele è un metodo più facile rispetto a quello che utilizza l’olio di oliva e il succo di limone, poiché esso non provoca nausea.

Storia

Negli anni ’50 l’erborista Frank Roberts venne criticato quando presentò il metodo di depurazione del fegato a base di olio di oliva e succo di limone, che dovevano essere consumati ogni ora per 11-16 ore. La versione che prevede succo di mela, olio di mandorle e succo di limone rimuove le tossine dal fegato e con esse le allergie, il dolore alle articolazioni e alla schiena. Molte persone che hanno utilizzato questo metodo, testimoniano di sentirsi con più energia e più in forma.

Succo di mele per depurare il fegato

Depurazione

La depurazione del fegato con il succo di mele dovrebbe essere svolta in un giorno in cui non si lavora e non si hanno impegni.

Iniziate il processo al mattino presto, a stomaco vuoto. Mescolate 20 gr di olio di mandorle a 120 gr di succo di mele biologico. Mescolate bene e bevete. Bevete ogni due ore, fino ad aver bevuto 500 gr di olio di mandorle.

Effetti

Se si inizia il processo di depurazione la mattino presto, gli effetti dovrebbero sentirsi durante la giornata o alla sera. Questo metodo di depurazione stimola i movimenti intestinali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*