Detersivi biologici non causano allergie cutanee, dice un esperto

Wellness

Detersivi biologici non causano allergie cutanee, dice un esperto

I detersivi biologici non aggravano l’eczema, hanno detto i medici.

I ricercatori britannici hanno detto che la opinione diffusa che l’enzima avanzato dei detergenti sono più gravi sulla pelle è un mito.

Hanno esortato i medici a guardare al di là detersivi per bucato, quando cercano un fattore scatenante per l’eczema, eruzioni cutanee e prurito perché ci sono prove “convincenti” che i detersivi biologici non aggravano le malattie della pelle.

Il detersivo biologico è sicuro per la pelle, secondo nuovo studio.
Milioni di cittadini britannici acquistano detersivo non-biologico nella convinzione che sia più gentile con la loro pelle.

I ricercatori hanno riportato i loro risultati sul British Journal of Dermatology dopo aver analizzato i risultati di decenni di ricerca sulla sicurezza dei detersivi.

Uno studio americano su centinaia di bambini ha indicato il tipo di detersivo utilizzato non ha influenzato lo sviluppo di eritema da pannolino o la gravità della condizione.

Prove su quasi 6.000 adulti hanno rivelato che il detersivo biologico non è più dannoso per le mani di prodotti privi di enzimi.

Esperimenti tedeschi focalizzati sugli enzimi piuttosto che sui detersivi hanno mostrato che non irritano la pelle, anche quando il contatto è durato per diversi giorni.

Gli enzimi irritano la pelle molto danneggiata, ma le concentrazioni utilizzate sono molto più alte di quanto ci si trova in prodotti commercialmente disponibili.

“Il contatto con soluzioni di lavaggio non porta né a irritazione allergie”, hanno aggiunto.
“I residui sui tessuti sono anche banalmente bassi e non danno luogo ad alcun effetto sulla pelle”.
Il Dr Sarah Wakelin, un dermatologo all’ospedale St.

Mary di Londra e uno dei ricercatori, ha dichiarato: “Quello che abbiamo scoperto è che in ultima analisi, l’equilibrio di tutti gli enzimi nei detergenti per bucato, non sono la causa di una irritazione cutanea o allergia cutanea.

“Le indagini di numerosi individui con malattie della pelle attribuite a prodotti per il bucato hanno dimostrato in modo convincente che gli enzimi non erano responsabili.

“Infatti, l’enzima nei prodotti per il bucato hanno una lunga storia di uso sicuro.

“Così, i presunti effetti negativi di enzimi sulla pelle sembrano essere una conseguenza della mitologia.”

Il Dr Colin Holden, presidente della British Association of Dermatologists, ha dichiarato: “Questo studio evidenzia che l’eczema non dovrebbe essere visto come causato da detersivo.

“Questo serve come un promemoria per i professionisti medici che un dermatologo esperto dovrebbe esplorare tutte le possibili altre cause, in quanto i bio-detersivi possono anche non essere il colpevole.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche