Detox dieta: menù e ricette

Donna

Detox dieta: menù e ricette

Chili di troppo con pandori e panettoni? Ecco la dieta post festività, la dieta detossinante che elimina gli “eccessi” accumulatesi nel fegato

Ritornati dalle festività natalizie? Tra pandori, panettoni, torroni, frutta secca e condimenti vari bisogna riprendere il regolare ritmo quotidiano e ritornare al vecchio regime alimentare. Rimettiamo in sesto e perdiamo i Kg di troppo che abbiamo preso in queste settimane di ghiottonerie natalizie. In questa guida vediamo di disintossicare il corpo dagli eccessi e dalle scorie che si sono accumulate nel fegato e nel pancreas. La dieta detossinante post festività ha l’obiettivo di eliminare gli eccessi e di drenare con acqua l’organismo, i tessuti, gli organi e le cellule. La famosa dieta del Dottor Mayr è una dieta, il cui caposaldo per il benessere del nostro organismo è la fase di purificazione, ovvero quella in cui il nostro intestino sta a riposo ed in questa fase le forze vitali per produrre energia devono utilizzare le tossine in eccesso accumulatesi nell’intestino.

Per i primi 3-8 giorni successivi al periodo di festività, il nostro intestino deve stare a riposo per disintossicarsi e depurarsi dalle tossine, dopo una decina di giorni e per la durata di quattro settimane si apre la fase del digiuno “attenuato”: è permesso a colazione o a pranzo la possibilità di consumare il pane ed il latte oppure per chi avesse problemi di allergia al lattosio o fosse celiaco può optare per il consumo del brodo di verdura o di un passato di ortaggi.

Decorse 6-7 settimane si può ritornate al regime dietetico canonico, senza eccessi, preferendo solo cibi privi di cellulosa e correlato allo stile di vita della persona.

Iniziate il primo periodo con il digiuno per permettere all’intestino di espellere le tossine nocive, assumete molta acqua e cibi liquidi come il latte (vaccino o di riso) o il brodo di verdure: gli effetti dimagranti e soprattutto purificanti si basano sul consumo di cibi come il pane (di grano o di cereali integrali), il latte, acqua e verdure, utili per sgonfiare la pancia rendendola piatta e per “ripulire” l’intestino dalle tossine. Decorso il primo periodo di digiuno, inserite frutta, verdura e cereali integrali a pieno regime la sera consumate carne bianca o pesce azzurro cotti al forno, al vapore o alla griglia. Accompagnate il secondo piatto a base proteica con un contorno di verdure lessate o grigliate o con un tortino di ortaggi e patate; dopo circa quattro settimane procedete con l’inserimento di uova (una porzione a settimana) ed una porzione di carne rossa (una volta la settimana). Evitate i dolci, condimenti, burro, strutto, maionese, crema pasticcera, gelati, etc.

utilizzate poco sale e olio solo da crudo per insaporire le pietanze. Vedrete che con questo regime dietetico il successo è assicurato, perderete 5-6 Kg in pochissimo tempo. Buona fortuna!

Per colazione: una tazza di thè verde o di latte di riso con cereali integrali e frutti rossi; a spuntino/merenda: una spremuta d’arancia o un frutto di stagione.

Menù a pranzo: insalata di verdure con tofu, zuppa di cereali integrali e verdure, tortino di riso con zucchini, tortino di patate e zucca. Cucinate il tortino di patate e zucca ed insaporitelo con tofu, la ricetta è semplice: sbucciate le patate e la zucca, tagliatele a cubetti, lessatele, una volta cotte amalgamatele con il tofu, ponete l’impasto in una teglia da forno e cuocete per circa 20 minuti a 180˚C.

Menù a cena: pesce al forno o alla griglia (branzino, merluzzo, orata, nasello, spigola), petto di pollo o di tacchino, braciola di suino, uova, bistecca alla brace.

Vediamo una ricetta prelibata e light: bocconcini di tacchino alle zucchine, tagliate il petto di tacchino (senza pelle) a striscioline, cuocetelo alla griglia. Nel frattempo in una pentola antiaderente unta rosolata il tritato di carote, prezzemolo, cipolla, uno spicchio d’aglio, aggiungete il sale ed il pepe nero, tagliate a rondelle le zucchine, precedentemente scottate, cuocetele con il tritato per circa 10 minuti e mescolate al contempo. Una volta pronto il condimento aggiungete le striscioline di tacchino grigliato e servite ben caldo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

oroscopo
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 24-25 giugno 2017

24 giugno 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) È un buon momento per iniziare una nuova attività o prendere in considerazione investimenti a lungo termine.
Loading...