Di cosa è malato Walter White di Breaking Bad? COMMENTA  

Di cosa è malato Walter White di Breaking Bad? COMMENTA  

“Breaking Bad – Reazioni collaterali” (Breaking Bad) è una favolosa serie televisiva americana. Questa serie tv è stata ideata da Vince Gilligan, è andata in onda sull’emittente via cavo statunitense AMC dal 20 gennaio 2008 al 29 settembre 2013.


Walter White è interpretato dall’attore Bryan Cranston, è un uomo decisamente normale non più tanto giovane. È indubbiamente un personaggio decisamente eccentrico e perfino un po’ roboante. All’improvviso scopre di avere una terribile malattia incurabile: gli è stato diagnosticato un cancro ai polmoni. La sua travagliata esistenza cambia di colpo e questo perché ha solamente più due anni di vita.

È bene sottolineare che Walter è una persona originale che ha sempre però vissuto da sottomesso. Bisogna far notare che Walter è un buon chimico che si è accontentato di un posto da docente di chimica al liceo (diversamente da quanto hanno scelto i colleghi). La moglie di Walter esige uno stretto controllo su quanto fa il marito.

Bisogna evidenziare che Skylar è una donna leggermente bigotta, molto precisa che ha sempre in mente di controllare ovunque quello che combina il marito.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*