Di cosa si occupa la Naturopatia?

Guide

Di cosa si occupa la Naturopatia?

Che cos’è la Naturopatia? Qual è il ruolo del Naturopata? Gli igienisti americani del XIX secolo sono considerati i padri fondatori della Naturopatia, una disciplina che mira alla disintossicazione e depurazione dell’organismo dalle tossine dannose. Il naturopata si avvale delle metodiche preventive ed olistiche più efficaci e non invasive, valutando quelle più idonee per il singolo paziente, attraverso un approccio da “consulente per la salute”. Scopo principale della naturopatia non è tanto la cura delle malattie, quanto la promozione dell’equilibrio individuale, attraverso lo sviluppo ed il potenziamento della prevenzione ed informazione sulle risorse fisiche, psichiche ed emozionali.

La Naturopatia opera attraverso un processo di purificazione energetica del paziente, che si traduce nella soluzione di problematiche presenti, ma soprattutto nell’acquisizione di uno stile di vita adatto a prevenire la manifestazione di futuri malanni. Nella naturopatia l’uomo viene studiato secondo diversi paradigmi, utilizzando varie classificazioni a cui ricorrono per esempio la medicina ayurvedica, la medicina tradizionale cinese e l’omeopatia.

Il naturopata fonda il proprio operare su basi multidisciplinari che tendono a coprire l’intero spettro energetico dell’essere vivente, dal corpo fisico al più sottile e spirituale.

La naturopatia permette di interpretare e riequilibrare in modo profondo, graduale e rispettoso, problematiche collegate a comportamenti estremi, portando equilibrio anche a livello psico-sociale, in quanto la persona viene accettata dal terapeuta nella totalità delle sue manifestazioni, stabilendo un contatto spirituale basato su una profonda empatia. Ogni disciplina, pur ottenendo un effetto globale sulla persona, espleta la sua azione in maniera efficace in un particolare campo energetico di sua pertinenza. Le tecniche di manipolazione, ad esempio, offrono il massimo risultato su un piano energetico diverso da quello di rimedi vibrazionali, come i fiori di Bach.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*