Di Pietro: “Azzerare i vertici di Finmeccanica nominati dai partiti” COMMENTA  

Di Pietro: “Azzerare i vertici di Finmeccanica nominati dai partiti” COMMENTA  

Il leader dell’Idv, Antonio Di Pietro, sull’annosa questioni di Finmeccanica, ha dichiarato: “Il ministro Passera non può non sapere, sia per le numerose interrogazioni, presentate alla Camera e al Senato da IdV, sia perché abbiamo consegnato personalmente a lui un dossier contenente anche tutti i risvolti della vicenda Finmeccanica.

Molto prima che fossero note le inchieste e che Finmeccanica conquistasse i titoli delle prime pagine di tutti i giornali, con diverse interrogazioni l’Idv aveva già sollevato la questione alla Camera. Abbiamo denunciato la vergognosa spartizione dei partiti che ha portato Giuseppe Orsi, un uomo della Lega, ai vertici della multinazionale, non per le sue capacità manageriali, ma solo per l’appartenenza politica.

Mentre al Senato, con un’altra interrogazione, il capogruppo IdV, Felice Belisario, ha segnalato le vicende poco chiare sulla vendita di elicotteri in India, che vedevano implicato Orsi. Carta canta, è tutto scritto nelle nostre interrogazioni e il ministro dello Sviluppo economico non può dire di non essere stato avvertito.

L’unica soluzione era ed è l’azzeramento immediato dei vertici, nominati solo per fare un favore ai partiti”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*