Diagnosticare la filariosi

Animali

Diagnosticare la filariosi

La diagnosi di questo parassitosi viene formulata a seguito di un semplice esame del sangue, eseguibile in qualunque ambulatorio veterinario: per una conferma ne sono sufficiente poche gocce. Il problema, però, non è tanto il riconoscimento della malattia, quanto la sua cura. Mentre nel cane è infatti possibile l’istituzione di un trattamento terapeutico specifico, non è così per il gatto e il furetto per essi la prevenzione assume per forza di cose un valore determinate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche