Diario di viaggio: Hong Kong, tra frenesia e desserts COMMENTA  

Diario di viaggio: Hong Kong, tra frenesia e desserts COMMENTA  

Poco dopo essersi immessi nel traffico di Hong Kong, il suono sordo dei passi sull’ asfalto e dei clacson danno forse l’idea più chiara del frenetico stile di vita che si conduce in questa città. Ma per cogliere veramente l’essenza di questo luogo così vivace, in cui convive una combinazione di influenze sia occidentali che asiatiche, si dovrebbe fare una pausa e ascoltare, in modo da notare tutte le sue sfaccettature.


Città nota per il suo vivace porto e gli scenari notturni accattivanti, Hong Kong non delude i visitatori in nessuno dei due punti. Salite in alto, sui grattacieli e vedrete un panorama mozzafiato su tutta la città, illuminata più di un milione di stelle. Dopo avere visto un luogo così visivamente affascinante come questo, l’ osservatore rimarrà conquistato da questa città che sembra più un luogo di fantasia che di realtà. Anche una foto scattata da un normale turista si trasforma in un poster da film, lo scenario della vita notturna di questa megalopoli, offre un scintillante sfondo per qualsiasi persona.


Gli amanti del cibo otterranno qui la loro quota di soddisfazione sensoriale. Hong Kong offre cucina di rappresentanza dei diversi paesi di tutto il mondo, così come alcuni dei dessert più deliziosi venduti solo per le strade. Tra i buffet di leccornie disponibili a Hong Kong, solo uno di questi ha un fedele seguito di appassionati. Questo, naturalmente, è uno dei dessert più famosi di tutta Hong Kong noto come “Waffle”. I Fan di questo piatto conosciuto bene anche da noi, aspettano pazientemente a volte anche per mezz’ora per avere la possibilità di assaporare questi gustosi bocconcini.


Ma l’impulso principale di Hong Kong si trova per le strade. Basta percorrere le strade per vivere lo spirito ottimista della moda, vedere spettacoli dal vivo di numerosi gruppi e danzatori e ascoltare la musica martellante nei negozi al dettaglio. Molti nativi di Hong Kong hanno già familiarità con queste scene, ma per il turista novello Hong Kong può sembrare in qualche modo opprimente e difficile da gestire. Anche solo scegliere tra gli intrattenimenti notturni, a volte, diventa un peso. Nella zona principale del quartiere dello shopping, per esempio, non è raro vedere più di 40 punti vendita che coprono diverse strade dedicate solo alle calzature.

L'articolo prosegue subito dopo


Un altro simbolo unico di Hong Kong sono i suoi numerosi mezzi di trasporto. Ci sono una serie di traghetti che consentono l’accesso a una delle molte isole di Hong Kong e nei dintorni. Questi traghetti offrono l’opportunità di allontanarsi dal caos e dalla frenesia della città per godersi le montagne lussureggianti e il mare rilassante. Se andate verso le montagne, trovarsi su una funivia a 200 metri dal suolo può essere una esperienza forte per i più paurosi, ma offre una visione serena di una città che è tutt’altro che rilassata.

Tuttavia, ci sono rare occasioni in cui le strade si trovano silenziose mentre la gente si riversa all’ ippodromo un paio di volte a settimana. Chiacchiere tranquille riempiono gli stand prima della gara. I cavalli sfilano mentre diversi schermi di proiezione di grandi dimensioni catturano tutta l’azione. Ma non appena suona il campanello, il commento del presentatore nell’ altoparlante è coperto da centinaia di urla delle persone che agitano i pugni in alto urlando il nome del cavallo su cui hanno puntato. Tutto è frenetico fino al momento in cui i cavalli tagliano il traguardo e la folla tace.

Hong Kong ha tutte le caratteristiche di una città con una grande popolazione ma che racchiude la semplicità dei propri sapori. E’ un ambiente davvero dinamico che richiede più visite.

Consiglio di non fermarsi troppo in città ma di usare Hong Kong come base da cui partire per altri tour nella zona. Uscite, divertitevi e scoprite nuovi trend e locali durante l’orario serale. La città è certamente più bella di notte, quando il traffico diminuisce e consente una maggiore chiarezza visiva degli spazi. Hong Kong è completamente illuminata, per cui di notte passeggiare per le strade e sedersi in un Caffè a bere qualcosa può risultare una esperienza davvero piacevole.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*