Diciassette anni, Nick D’Aloisio è il creatore di Summly

Apple

Diciassette anni, Nick D’Aloisio è il creatore di Summly

Immaginate di avere diciassette anni e di essere già multimilionario. Il giovanissimo Nick D’Aloisio è diventato ricco e famoso grazie ad una sua invenzione tecnologica. “L’idea mi è venuta mentre ero su Twitter e vedevo che non riuscivo a leggere le notizie interessanti perché i link mi portavano subito agli articoli. Invece Summly, la appl che ho creato, crea dei sommari delle notizie, ti permette di capire cosa dice l’articolo prima di leggerlo davvero. La gente, in generale, vuole informazioni ma non ha il tempo, deve tornare a casa, accendere un computer e poi selezionare tra migliaia di notizie e altrettante fonti di informazione. Invece chiede di avere le sue news, le sua mail, vuole stimoli da cose interessanti che può vedere anche in poco tempo”.

Summly è una app che consente di avere un’anteprima delle news linkate nei social. D’Aloisio ha partecipato al “Festival della Creatività” di Cannes su invito di Yahoo!, cui il ragazzo ha venduto la app ad un prezzo da record: trenta milioni di dollari.

Il mondo dei pc e della tecnologia ha sempre affascinato Nick, che a cominciato ad interessarsi di programmi fin da piccolo. Ora è arrivato il momento di dimostrare a tutti la sua bravura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche