Dieta Country per curare il Pakinson

Salute

Dieta Country per curare il Pakinson

Frutti di bosco, tè, vino rosso, mele. Ecco il mix ideale per tenere lontano il Parkinson. Per la prima volta uno studio di Harvard e della University of East Anglia ha dimostrato che i flavonoidi, uno dei composti naturali contenuti in maniera maggiore in questi alimenti, fa benissimo al cuore e al cervello. La ricerca, pubblicata su Neurology, ha riguardato più di 130mila persone tra uomini e donne, studiati in un arco di tempo di 20 anni. Tra questi 800 hanno sviluppato il Parkinson nel corso degli anni. L’analisi delle abitudini alimentari e dei cibi più consumati, ha permesso di scoprire che i soggetti che mangiavano più alimenti ricchi in flavonoidi, i frutti di bosco, appunto, ma anche tè, vino rosso, mele, presentavano una riduzione del rischio di ammalarsi di Parkinson, malattia degenerativa del sistema nervoso, di ben il 40%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1240 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.