Dieta per il gruppo sanguigno A positivo COMMENTA

La dieta del gruppo sanguigno sostiene che mangiando i cibi adatti al proprio gruppo sanguigno si traggano benefici per la salute. Alcuni, invece, criticano questa dieta ritenendola troppo restrittiva.

Gruppo sanguigno A positivo

Cibi per il gruppo A

Se volete seguire una dieta per il gruppo sanguigno A dovete diventare vegetariani. Mangiate solo verdura fresca, biologica e cotta a vapore o mangiata cruda, Le proteine devono essere assunte tramite le lenticchie, la soia e i fagioli neri. Chi segue la dieta deve anche mangiare cereali integrali, frutti di bosco e prugne.

Restrizioni per il gruppo A

I cibi contenenti glutine dovrebbero essere limitati e sostituiti con prodotti a base di spelta, i quali contengono glutine idrosolubile, più facile da digerire. Evitate i latticini ricchi di grassi, i peperoni e i pomodori.

Leggi anche: 10 fattori di rischio per le malattie cardiache


Esempi di pasti per il gruppo A

Potete iniziare la giornata con dei fiocchi di avena e del latte di soia e miele. Bevete acqua. A pranzo mangiate dell’insalata, una mela e una fetta di pane di spelta, bevete una tazza di tisana. Per cena potete mangiare una lasagna al tofu e pesto, broccoli cotti a vapore, una tisana e dello yogurt come dessert.

Leggi anche: 10 passi per perdere peso rapidamente


 

5 Comments on "Dieta per il gruppo sanguigno A positivo"

  1. e tt giusto. ma ogni tanto ce vogle un po di BIRA….non e scrita li..

    • Io ti consiglio la birra Belga, quella di ricetta Trappista: a parer mio è la migliore.

    • OPERE DEPOSITATE IN SIAE

      Di Pietro Benso:
      LaTrappe.
      Viaggi di girandole, vortici o giostre lente,
      di musica, di imbocchi autostradali come porte fantastiche,
      di ruderi, castelli, verdura e corsi d'acqua, o altri luoghi suggestivi,
      tra le panche di legno, le luci basse e la buona birra belga,
      di poesia e pipì collettive,
      di conversazioni profonde o di complicita e geniale stupidità,
      soffermarsi sugli angoli nascosti come se fossero spazi immensi,
      e guardare l'universo
      come una semplice scatola.

      myspace.com/poverostupido/blog

  2. Teresa Trente-deux | 11 maggio 2013 alle 17:01 | Rispondi

    lo sapevo che per il gruppo a + e' consigliabile la dieta vegetariana :)

  3. Massimo Framastar Fragasso | 11 luglio 2014 alle 10:03 | Rispondi

    bisogna mangiare comunque poco e bene senza esagerare….

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*