Dieta Sprint: il menu completo settimanale - Notizie.it

Dieta Sprint: il menu completo settimanale

Salute

Dieta Sprint: il menu completo settimanale

settimanale
Dieta Sprint: menu completo settimanale

Le diete sono davvero tante. Oggi impariamo a conoscere meglio la Dieta Sprint soffermandoci sul menù settimanale da seguire

I chili in più sono sempre difficili da eliminare, ma grazie alla Dieta Sprint riuscirai a farcela e il tuo fisico ne guadagnerà in salute e bellezza. La dieta sprint è un metodo alimentare che permette di perdere fino a 4 kg in poco tempo. Per questo tipo di dieta, vi è un apporto di circa 1300 calorie giornaliere.

Dieta Sprint: come funziona

Questo tipo di dieta comincia con eliminare le tossine grazie a due giorni di dieta a base di liquidi. In seguito, dovrai seguirla per 12 giorni per un totale di cinque pasti al giorno per un apporto calorico di 1000 calorie al giorno. I pasti ti aiuteranno a perdere quei 3-4 chili in eccesso e soprattutto sono piatti che ti saziano e ti fanno stare bene. Con questa dieta mangerai il pasto principale a pranzo e a cena. Oltre alla dieta, dovrai fare alcuni esercizi per rassodare i muscoli.

Un piccolo consiglio: potresti cominciare la dieta a base di liquidi il sabato per poi continuarla per due settimane e terminarla poi il venerdì.

Il menù settimanale

Dopo aver spiegato cosa si intende per Dieta Sprint, ecco il menù settimanale per cominciarla sin da ora e perdere quei chili in più che creano problemi.

Lunedi’

Colazione: 125 ml di yogurt con 30 g di muesli.
Spuntino: 1 frutto di stagione e 2 noci.
Pranzo: 50 g di pasta integrale con pomodoro e basilico; 50 g di stracchino; 30 g di pane integrale; verdure grigliate.
Merenda: un frullato.
Cena: 150 g di petto di pollo alla griglia; insalata mista; 200 g di biete al vapore, 30 g di pane integrale.

Martedi

Colazione: 200 ml di latte p.s.

con 2 cucchiai di cereali.
Spuntino: un frutto di stagione.
Pranzo: minestra preparata con 50 g di riso e 40 g di lenticchie; 200 g di spinaci al vapore; 30 g di pane integrale.
Merenda: 1 frullato.
Cena: 200 g di asparagi lessi; 200 g di pesce spada al vapore; 30 g di pane integrale.

Mercoledi

Colazione: 125 ml di yogurt con 30 g di muesli.
Spuntino: 1 frutto di stagione.
Pranzo: 60 g di farro; 50 g di ricotta; verdure grigliate; 30 g di pane integrale.
Merenda: un frullato.
Cena: insalata mista; 2 uova sode; 30 g di pane integrale.

Giovedi

Colazione: 200 ml di latte p.s. con 2 cucchiai di cereali.
Spuntino: 1 frutto di stagione e 3 mandorle.
Pranzo: 50 g di pasta con 80 g di tonno in scatola; 2 fette di prosciutto crudo; cetrioli e carote; 30 g di pane integrale.
Merenda: 1 frullato.
Cena: 200 g di fagiolini lessi; 150 g di tacchino alla griglia; 200 g di pomodori; 30 g di pane integrale.

Venerdi

Colazione: 125 ml di yogurt con 30 g di muesli.
Spuntino: 1 frutto di stagione.
Pranzo: 50 g di pasta integrale al pesto; 200 g di filetti di sgombro al cartoccio; verdure grigliate; 30 g di pane integrale.
Merenda: 1 frullato.
Cena: 150 g di carpaccio di salmone; insalata mista; 30 g di pane integrale.

Sabato

Colazione: 200 ml di latte p.s.

con 2 cucchiai di cereali.
Spuntino: 1 frutto di stagione.
Pranzo: zuppa di legumi (30 g di grano saraceno, 50 g di lenticchie e 50 g di fagioli); 200 g di finocchi in pinzimonio; 30 g di pane integrale.
Merenda: un frullato.
Cena: 200 g di peperoni alla griglia; 100 g di formaggio light; 200 g di pomodori; 30 g di pane integrale.

Domenica

Colazione: 125 ml di yogurt con 2 fette biscottate.
Spuntino: 1 frutto di stagione e 2 noci.
Pranzo: 50 g di pasta integrale con pomodoro e basilico; 150 g di pollo grigliato; 200 g di fagiolini lessi; 30 g di pane integrale.
Merenda: 1 frullato.
Cena: insalata con 80 g di tonno al naturale; 5 ciliegine di mozzarella; 30 g di pane integrale; zucchine grigliate.

I nostri consigli

La dieta non dieta promuove un nuovo modo di concepire la dieta attraverso un’alimentazione completa e sana. Il volume propone un percorso di quattro fasi da un mese l’una per consolidare la propria dieta grazie a ricette e suggerimenti pratici per tutti i giorni utili a riscoprire i gusti e i sapori del cibo tradizionale.

Il seguente libro illustra diversi modi per perdere peso mangiando ad ogni pasto e considerando le proprie condizioni di salute.

La dieta Lemme propone un’alimentazione corretta per fornire le giuste energie all’organismo e favorire il recupero del peso forma grazie ad un programma articolato in due fasi, dimagrante e di mantenimento. Grazie alle diverse ricette disponibili e ai consigli pratici, il libro è considerato uno dei migliori nello studio di un’alimentazione costante e sana.

Il libro La dieta del dottor Mozziillustra i metodi per avere una buona alimentazione legata al gruppo sanguigno. Attraverso un linguaggio chiaro e semplice, il volume illustra l’importanza di avere un’alimentazione costante e ricca di proprietà in modo tale da apportare energia all’organismo. Per migliorare la salute dell’organismo, il libro è consigliato in quanto propone una dieta ricca di alimenti necessari al proprio corpo.

La dieta per vivere 100 anniè un volume che non illustra solo una dieta per perdere peso, ma propone uno stile di vita per migliorare le performance e allungare l’aspettativa di vita.

Infatti, oltre ad illustrare diverse ricette utili a ripristinare il peso forma e stabilizzare il metabolismo, Rosanna Lambertucci fornisce molti consigli per vivere in salute, come svolgere attività fisica e migliorare le tecniche di respirazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche