Diete libere da allerigie

Guide

Diete libere da allerigie

Le allergie alimentari sono una reazione del sistema immunitario al consumo di un certo alimento. Tra i sintomi delle intolleranze alimentari vi sono prurito alla bocca, problemi respiratori e gonfiore. Alcune persone vanno addirittura incontro a shock anafilattico, una reazione potenzialmente mortale che provoca la costrizione delle vie respiratorie. Seguire una dieta libera da allergie è il modo migliore per evitare di avere una reazione allergica provocata da ciò che si mangia.

Diete senza allergie

Funzione

Una dieta libera da allergie ha l’obiettivo di prevenire reazioni fisiche a ciò che si mangia e migliorare i sintomi che già si hanno. Gli otto cibi che più comunemente causano allergia sono la farina di grano, il latte, le uova, le arachidi, le noci, il pesce, i crostacei e la soia, sebbene si possa essere allergici a qualunque cibo.

Tipi

Una dita libera da allergie prevede di non consumare i cibi a cui si è allergici, compresi i cibi derivati.

Per esempio, se si è allergici alla soia, non solo bisogna evitare la soia e il latte di soia, ma occorre anche evitare la lecitina di soia, un comune additivo alimentare. Se sospettate di avere un’allergia alimentare, ma non sapete a quale cibo, potete seguire una dieta ad esclusione, che prevede di eliminare tutti i probabili allergeni e reintrodurli lentamente per osservare la reazione del corpo.

Caratteristiche

La caratteristica principale di una dieta libera da allergie è l’eliminazione dalla dieta di tutti i cibi che causano reazioni allergiche. Questo regime dona al sistema immunitario la capacità di disintossicarsi e non causare più reazioni allergiche. Occorre mangiare prevalentemente cibi ipoallergenici, come cereali senza glutine, vitello, pere, verdure e riso.

Avvertenze

Se avete bisogno di eliminare vari cibi dalla vostra dieta, potreste avere delle carenze nutrizionali. Consultate un nutrizionista o un medico per determinare quale tipo di vitamine o integratori vi occorre.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...