Differenti piante medicinali e il loro utilizzo COMMENTA  

Differenti piante medicinali e il loro utilizzo COMMENTA  

Le piante medicinali e la medicina tradizionale sono state utilizzate dalle comunità tribali e dalle antiche civiltà per migliaia di anni. Recentemente, la medicina moderna ha dato uno sguardo al passato verso le piante medicinali e le erbe per le loro proprietà curative.

Origano cubano

Secondo gli specialisti di ripristino ambientale di BitterRoot Restoration, il Plectranthus amboinicus ha molti nomi, ma viene comunemente chiamato origano cubano. Questa pianta perenne viene utilizzata per curare la congestione nasale e altri disturbi attribuiti al raffreddore.


Aglio

Il nome scientifico dell’aglio è Allium sativum L. Questa pianta medicinale è popolare soprattutto per le sue proprietà anti cancerogene.

Portulaca

La Portulaca oreacea, anche chiamata portulaca, si trova in tutto il mondo con diversi climi. Viene considerata una pianta medicinale e utilizzata per curare infezioni e disturbi del fegato.


Malva indiana

La pianta Abutilon indicum è nativa dell’India e viene comunemente chiamata malva indiana. Questa pianta versatile può essere utilizzata come lassativo, sedativo e astringente.


Ontano bianco

L’ontano bianco si trova nelle paludi e nei corsi d’acqua dell’America del nord. La corteccia di questa pianta può essere utilizzata per diminuire il gonfiore ed alleviare il mal di denti.

L'articolo prosegue subito dopo


Calamo

L’Acorus calamus, comunemente chiamato calamo, è originario del sudest asiatico. Ora trovabile in tutto il mondo, questa pianta viene largamente utilizzata per curare disturbi della digestione come l’anoressia nervosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*