Differenze Hard Drive e Unità a Stato solido COMMENTA  

Differenze Hard Drive e Unità a Stato solido COMMENTA  

Sembra che tutti vogliano super ricaricare il loro computer con un Hard Drive ed una Memoria più grande e più veloce. Entrando in un negozio di computer, per noi che non siamo esperti, alla nostra richiesta, potremmo subire un rimprovero da parte di chi se ne intende davvero. L’Hard Drive non è una memoria e la Memoria, altrimenti detta RAM, non è un dispositivo a caso, messo lì nel computer.

Oggi, in questo articolo, vi spiego la differenza tra Hard Drive, Memoria e Unità a Stato Solido (SSD).

Che cos’è un Hard Drive?
L’Hard Drive è lo spazio di archiviazione permanente del vostro computer. Ogni file presente sul vostro computer — foto, musica, documenti, giochi, programmi — si trova sull’Hard Drive (HDD). A meno che l’Hard Drive non si rompa o voi cancelliate qualche file, i dati rimangono lì dentro, anche quando spegnerete il computer.

Cos’è la Memoria o la Memoria ad Accesso Casuale?
La Memoria ad Accesso Casuale o RAM è lo spazio di archiviazione temporaneo del vostro computer, definita nello specifico come Memoria. La RAM è molto più piccola di un Hard Drive e non è composta da parti che si muovono, rendendola quindi ideale per un’accesso efficiente e veloce ai file che state utilizzando attualmente. Ad esempio, se state ascoltando un file musicale sul vostro computer, questo viene copiato sulla RAM. Il resto della vostra Libreria Musicale rimane, invece, nell’Hard Drive. Nel momento in cui selezionerete un altro file musicale, questo verrà copiato nella RAM. Quando smetterete di ascoltare i file musicali, il computer lo noterà ed andrà, dunque, a cancellare quei file dalla RAM, liberando così lo spazio per gli altri programmi che dovrete utilizzare.

Che cos’è l’Unità a Stato Solido?
Le Unità a Stato Solido sono grandi quanto un Hard Drive e veloci quanto una RAM. Sono silenziose, non sono composte da parti che si muovono e sono estremamente funzionali. L’unico aspetto negativo è che le Unità a Stato Solido sono costose, anche se negli ultimi anni il loro costo si è abbassato di molto.

L'articolo prosegue subito dopo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*