Differenze tra tatuaggi in bianco e nero e colorati per la pelle

Differenze tra tatuaggi in bianco e nero e colorati per la pelle

Donna

Differenze tra tatuaggi in bianco e nero e colorati per la pelle

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un tatuaggio colorato rispetto ad uno in bianco e nero monocromatico? Ecco qualche consiglio utile.

Avete intenzione di tatuarvi un disegno sulla pelle ma non sapete ancora cosa scegliere? Oltre alla scelta del disegno, immagine o simbolo, dovete optare per un tatuaggio in bianco e nero oppure colorato, a seconda dei vostri gusti. Ma cosa è meglio fare? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi nell’uno e nell’altro caso? A differenza dei tatoo monocromatici, quelli colorati presentano spesso delle sfumature in alcune zone del disegno e il riempimento dei bordi, ma non sempre questo effetto risulta gradevole dal punto di vista estetico.

Da un po’ di tempo a questa parte vanno di moda i tatuaggi fluo, che diventano fluorescenti se vengono in contatto con raggi ultravioletti. Tali colori e pigmenti sono stati analizzati e non contengono alcuna sostanza pericolosa per la salute, e tanto meno cancerogena.

Ma un tatuaggio del genere è adatto ai frequentatori di discoteche, non certo ad una persona qualunque!

Una via di mezzo intelligente per chi non vuole un tatuaggio troppo vistoso ed appariscente è quella di optare per un disegno di piccole dimensioni in bianco e nero con un solo particolare colorato che ne dia risalto. Uno svantaggio dei tatuaggi colorati è che vanno ritoccati spesso in quanto con il tempo tendono a sbiadirsi e i colori perdono di intensità. C’è chi considera il tatuaggio monocromatico in bianco e nero molto più raffinato e “romantico” rispetto a quelli colorati, magari più adatti ad un target giovanile.

Una scelta di questo tipo è ovviamente molto personale e dipende dai gusti personali in tema di tatuaggi. Naturalmente molto dipende dal disegno che si sceglie: ve ne sono alcuni che sono belli in bianco e nero e altri che vengono valorizzati soltanto con un po’ di colore. Affidatevi ad un bravo tatuatore che vi aiuti a sciogliere i dubbi al riguardo e che sia in grado di dare risalto alla tonalità della vostra pelle con un tatuaggio che vi si addica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche