Differenze tra Kik Messenger e Whatsapp COMMENTA  

Differenze tra Kik Messenger e Whatsapp COMMENTA  

Kik Messenger e Whatsapp sono due delle app più popolari per la messaggistica istantanea.

Entrambi forniscono messaggi gratis, e ognuno è pratico abbastanza da meritarsi i suoi milioni di utenti in tutto il mondo. Le differenze si trovano nelle interfacce, nei loro modi di farvi connettere con i vostri contatti, e nel modo in cui molti dei vostri contatti usano le app.

Leggi anche: Che cos’è Kik messenger, nuova chat concorrente Whatsapp?

Mentre Kik è più specializzato nelle più recenti e brillanti innovazioni nella tecnologia delle conversazioni – condivisione di foto, video e emoticons – ci sono un paio di contrattempi per quanto riguarda la sua interfaccia e la sua funzionalità.

Kik accede ai vostri contatti, ma avete bisogno di aggiungere la username della persona, mentre Whatsapp sincronizza automaticamente i vostri contatti telefonici (il risultato è che siete identificati da un nome piuttosto che dal vostro numero di telefono, garantendo la privacy). In più, gli utenti di Whatsapp sono in grado di connettersi con numeri internazionali.

Per concludere, Kik ha più cose di contorno, ma per quanto riguarda la funzionalità, Whatsapp fa quello che deve fare, ed è incredibilmente facile navigare in esso. Inoltre, troverete la maggior parte dei vostri contatti su Whatsapp, poiché ha circa cinque volte più utenti di Kik.

L'articolo prosegue subito dopo

Entrambi sono disponibili sulle piattaforme Android e iOS (Whatsapp è gratuita per il primo anno, poi costa 0,99 € all’anno)

Leggi anche

cosa-mettere-in-valigia-montagna-val-di-fassa-travel-therapy
Guide

Montagna: cosa portare in valigia

Fare una vacanza in montagna significa portare in valigia una serie di cose importanti: dall'attrezzatura per lo sci a guanti, sciarpe e cappelli. Avete in progetto una settimana bianca per divertirvi sugli sci con tutta la famiglia e gustarvi il paesaggio innevato della montagna in inverno? Sappiate che per andare in montagna e godersi la vacanza è importante essere equipaggiati nella maniera più consona. Ecco qualche dritta su cosa portare in valigia. Prima di tutto, per essere sicuri di non dimenticare nulla, stilate una lista degli oggetti che ritenete necessari e man mano che li riponete in valigia eliminateli con Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*