Dilma Rousseff news, impeachment: destituita dalla presidenza COMMENTA  

Dilma Rousseff news, impeachment: destituita dalla presidenza COMMENTA  

dilma rousseff

Approvato l’impeachment per la presidente brasiliana Dilma Rousseff, non è stata però dichiarata ineleggibile. Il nuovo presidente è Michel Temer

In Brasile il senato ha destituito Dilma Rousseff, la presidente 68enne.

L’azione è stata approvata con 20 voti contrari e 61 a favore. La Rousseff viene liberata dalla carica dopo 5 anni e sostituita da Michel Temer, che si insedierà come 37esimo presidente brasiliano.

Il nuovo presidente è l’ex vice della Rousseff e il leader del partito democratico. Guida il Brasile fin dalla rimozione temporanea della ex presidente a maggio e ora ha giurato per completare il mandato fino al 2018.

Dopo essere stato istituito Temer ha affermato: “Sarà un governo di pacificazione nazionale. Non ci sono né vincitori né vinti”.

La ormai ex presidentessa risposto a queste dichiarazioni con un tweet: “Oggi è il giorno in cui 61 uomini, molti dei quali corrotti, hanno gettato nella spazzatura i voti di 54 milioni di brasiliani. Si sono appropriati del potere con un colpo di stato.

L'articolo prosegue subito dopo

E’ il secondo che affronto nella mia vita. Un golpe parlamentare mascherato da una farsa giuridica, mi depone della carica alla quale sono stata eletta dal popolo”.

Il senato però dopo aver votato a favore dell’impeachment di Dilma Rousseff ha dovuto decidere anche se interdirla dalle cariche pubbliche per 8 anni. I voti contro sono stati 36, a favore 42 e 3 gli astenuti. La proposta quindi è stata bocciata poichè il quorum da raggiungere era di due terzi dei senatori. La Rousseff rimane quindi eleggibile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*