Dimissioni del cardinale scozzese O’Brien

Attualità

Dimissioni del cardinale scozzese O’Brien

Il cardinale O’ Brien non parteciperà al prossimo Conclave per l’elezione del nuovo Pontefice: si è dimesso a causa di pesanti accuse di molestie sessuali da parte di un ex sacerdote e tre preti scozzesi. Il prelato britannico ha avuto “comportamenti inappropriati” nei loro confronti. Pare che da tempo la vicenda, che è cominciata negli anni Ottanta, fosse nota da tempo a Benedetto XVI, il quale ha accettato le dimissioni di O’Brien con effetto immediato. Sono stati proprio gli accusatori a chiedere che all’arcivescovo di St. Andrews ad Edimburgo non fosse data la possibilità di partecipare al Conclave, nel quale in teoria O’Brien poteva anche essere eletto Pontefice. Intanto la Chiesa scozzese ha avviato le indagini per valutare la fondatezza delle accuse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche