Dimmi come dormi e ti dirò chi sei COMMENTA  

Dimmi come dormi e ti dirò chi sei COMMENTA  

 

Che dormiate sul fianco o distesi a pancia in su gli esperti sono convinti che la posizione preferita per dormire abbia molto da raccontare su chi la assume.


Il professore Chris Idzikowskia, esperto del Sleep Assessment and Advisory Service , ha trovato una correlazione diretta tra le posizioni del sonno ed alcuni tratti della personalità di un individuo.


Identificando le posizioni del sonno più comuni -fetale, aspirante, ghiro, soldato, stella marina e caduta libera-, Idzikowski ritiene inoltre che  posizioni scorrette assunte durante il sonno influenzino profondamente la nostra salute.

Posizione fetale, aspirante e ghiro – ” Senza dubbio la posizione laterale è generalmente considerata la migliore per la salute, anche se secondo i consigli dell’Antica Grecia o degli scritti yoga è meglio giacere sul lato destro per non mettere sotto pressione il cuore. Tuttavia, in alcuni testi medievali si suggerisce di alternare lato destro e lato sinistro durante il sonno”.

Stella marina e soldato – “Dormire sulla schiena  tende ad aumentare il russare e problemi più seri riguardo la respirazione,come il reflussogastrico e curiosamente la paralisi del sonno (risvegliarsi al mattino con l’incapacità di muoversi per qualche secondo ) “.

Caduta libera – “Questa posizione è la migliore per la digestione, perché sdraiarsi a pancia in giù fa in modo che il contenuto dello stomaco possa essere lavorato più facilmente, mentre chi dorme a pancia in su comporta il russare o una cattiva respirazione  durante la notte”.

Ora, cerca la tua posizione del sonno tra descrizioni seguenti per scoprire se la tua personalità si identifica negli studi del professor Idzikowskia.

Coloro che si rannicchiano in posizione fetale sono descritte come individui apparentemente freddi  ma molto sensibili nel profondo. Possono essere schivi quando  incontrano qualcuno per la prima volta, ma ben presto si rilassano. la posizione fetale è la più frequente, in particolare tra le donne.
 Coloro che dormono  sulla schiena con entrambe le braccia intorno al cuscino sono ottimi amici perché sempre pronti ad ascoltare gli altri e ad offrire aiuto quando necessario. In generale non gli piace essere al centro dell’attenzione.

Le persone che dormono sdraiate  con le mani intorno al cuscino e la testa girata da un lato sono spesso socievoli e impudenti; spesso possono essere nervose e suscettibili perché non amano critiche  e situazioni estreme .

 


Sdraiati sulla schiena con entrambe le braccia lungo i fianchi è la posizione di persone  generalmente tranquille e riservate. Non amano il chiasso e stabiliscono standard elevati sia per sé stessi che per gli altri.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

Si dice che le persone che dormono sul fianco con entrambe le braccia in avanti  hanno un carattere aperto, ma possono essere sospettose e ciniche. Sono lente a decidersi, ma una volta che hanno preso una decisione, è improbabile che la cambino.

Chi dorme sdraiato su un fianco con entrambe le braccia verso il basso sono persone socievoli che amano stare in compagnia ed hanno molta fiducia del prossimo. Tuttavia, spesso possono essere ingenui.

 

 

Leggi anche

Salute

Dieta Lemme: quali danni provoca

Dieta Lemme: sconsigliata a chi soffre di problemi al fegato, ai reni, la mancanza totale di sale potrebbe portare ad ipotensione con capogiri, sconsigliata anche alle donne in gravidanza La dieta del Dottor Lemme sta Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*