Dipendenti pubblici in calo di 154 mila unità COMMENTA  

Dipendenti pubblici in calo di 154 mila unità COMMENTA  

Diminuisce, negli ultimi quattro anni, il numero dei dipendenti pubblici, sceso dal 2008 al 2011 di 154 mila unità, pari al 5%. E’ il dato emerso dalla Ragioneria dello Stato che evidenzia come nel 2011 il numero dei dipendenti nella pubblica amministrazione abbia subito il terzo ribasso consecutivo, attestandosi a 3 milioni 283 mila. Tra le ragioni con il più alto numero di dipendenti pubblici c’è la Lombardia, con il 12,5% pari a 406 mila unità, seguita dal Lazio, con 401 mila dipendenti. Il calo del 5% in quattro anni equivale invece al numero di abitanti di un capoluogo come Ravenna o Cagliari.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*