Dipingere un ritratto

Guide

Dipingere un ritratto

Dipingere un ritratto è facile se si scompone il processo in vare fasi . Ecco come farlo.

Istruzione

    • 1

      Sistemate i prodotti che utilizzerete. Qualunque sia il vostro mezzo – acquerello, olio o acrilico, su tela o su carta – scegliete un luogo ben illuminato,posizionate le matite e i pennelli al vostro fianco.

    • 2

      Posizionate il soggetto, o una foto del soggetto, in un luogo che rende facile per voi gettare uno sguardo avanti e indietro tra il soggetto e la pittura. Prima di dipingere, disegnate un contorno leggero del soggetto a matita. Evitate di cancellare per non produrre sbavature o strappare la carta.

    • 3

      Scegliete il punto di partenza,qualcosa di semplice, come ad esempio lo sfondo o gli indumenti del soggetto.

    • 4

      Mescolate i colori fino ad ottenere la tonalità della pelle del soggetto, a poco a poco lavorando dal chiaro allo scuro. Dipingete il viso e poi passate ai capelli. Date una forma generale ai capelli, e poi concentratevi sul volto del soggetto.

      Cominciate ad aggiungere i dettagli, soprattutto intorno agli occhi.

    • 5

      Evidenziate le caratteristiche del soggetto da dipingere con nuovi strati di colore della pelle, l’aggiunta e la miscelazione dei colori per dare profondità e definizione. Continuate ad aggiungere i dettagli ai capelli, contrastando sfumature chiare e scure.

    • 6

      Spostate l’attenzione dal volto del soggetto ad altre aree del ritratto, ritornando allo sfondo o agli indumenti del soggetto. Aggiungete dettagli e cominciate a distinguere e definire gli strati della pittura.

    • 7

      Tornate al viso e aggiungete tocchi speciali di luce e ombra per dare più profondità e vita al ritratto. Considerate sempre le linee e il tono della pelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*