Disagi alla Ferrovia Roma Nord, passeggeri sui binari

News

Disagi alla Ferrovia Roma Nord, passeggeri sui binari

Le Ferrovie di Roma Nord trasportano i pendolari dalla Capitale a Viterbo, e viceversa. Stavolta i disagi coinvolgono questa linea ferroviaria appunto molto frequentata quotidianamente dai pendolari. I convogli stracolmi, le corse soppresse e i passeggeri costretti a camminare a piedi sulle rotaie. Una serie di problemi che ha scatenato le reazioni (a dir poco giustificate) e la denuncia del Comitato Pendolari Roma Nord.

Le foto pubblicate sui social network rendono più chiara la situazione e quello che sta succedendo in questi giorni. A Stazione Flaminio, ad esempio, non si riesce ad uscire perché la gente è troppa e si affolla, costretta a fare gincana tra il treno e l’uscita. Ovviamente tutto questo mette in serio pericolo l’incolumità stessa dei pendolari.

L’azienda che cura la gestione dei trasporti a Roma, l’Atac, per tutta risposta dichiara che quelle foto riprendono il comportamento sprovveduto ed incosciente di alcuni passeggeri incuranti delle regole di sicurezza. I cittadini però lamentano, oltre che una mancanza di sicurezza per i passeggeri, anche una serie di disservizi come la soppressione delle corse a causa del nuovo orario di servizio. “Ogni giorno saltano decine di corse urbane, di cui solo alcune vengono annunciate sul sito”, dicono, chiedendo a gran voce che venga stabilito un orario degno che preveda meno corse, ma senza alcun ritardo o soppressione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...