Disintossicarsi a primavera: un’azione fondamentale per affrontare la nuova stagione COMMENTA  

Disintossicarsi a primavera: un’azione fondamentale per affrontare la nuova stagione COMMENTA  

L’inverno ci ha intossicati con scorie dovute a cibi non freschi, clima molto freddo, sedentarietà, riscaldamento, abbuffate alimentari. Per eliminare tali scorie, esistono  due metodi: un buon regime depurativo e tecniche disintossicanti.


Importante prima di tutto adottare un regime alimentare adeguato, con riduzione di grassi, merendine o snack industriali e proteine di provenienza animale, e seguire una cura depurativa basata su succhi freschi centrifugati (carota, cavoli, zucchine, …), tisane di bardana, carciofo e ortica, da soli o combinati, e possibilmente per un giorno alla settimana nutrirsi in prevalenza di frutta fresca, soprattutto mele.


Bere molti centrifugati di verdura e frutta fresche: 1-8 bicchieri alla sera per sostituire completamente o parzialmente la cena; una spremuta di agrumi, soprattutto limone, appena svegli; fino a due litri di tisane durante il giorno.


Utilizzare miele, propoli e pappa reale, preziosi alleati di salute e benessere. Esporsi alla luce solare in maniera graduale.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*