Disintossicazione naturale COMMENTA  

Disintossicazione naturale COMMENTA  

La disintossicazione naturale è spesso raccomandata dai terapeuti olistici. La disintossicazione del corpo è la rimozione delle tossine e dei rifiuti per migliorare la condizione di salute e rinforzare il sistema immunitario. La pulizia naturale comporta l’utilizzo di rimedi casalinghi e non di tecniche mediche, come l’irrigazione del colon, per liberarsi delle tossine. Alcune persone seguono un breve programma di  disintossicazione  per qualche giorno o per una settimana, ma è sempre meglio provare a disintossicarsi quotidianamente. Vi sono metodi di disintossicazione che possono facilmente integrati nello stile di vita quotidiano.

Bere acqua e altri liquidi

Bevendo liquidi si danno benefici al corpo in molti modi. Il corpo ha bisogno di un apporto giornaliero di liquidi per funzionare correttamente. Inoltre l’acqua riduce la concentrazione di veleni e tossine all’interno del corpo. I liquidi inoltre entrano in tutte le zone del corpo dalle cellule ai tessuti agli organi e fanno uscire dal corpo detriti e altri rifiuti nocivi. Bere ogni giorno due litri di liquidi. Oltre all’acqua, si possono bere anche succhi di verdura e di frutta. Bisogna però evitare caffeina e alcol durante l’operazione di disintossicazione.


Mangiare fibre

Come parte del processo disintossicante si dovrebbero mangiare fibre per aumentare la frequenza dei movimenti intestinali. Molti rifiuti e tossine sono presenti nell’intestino crasso. Le fibre aggiungono volume alle feci e le rende morbide, di modo che possano facilmente passare attraverso il retto. Le fibre inoltre danno sollievo alla costipazione. Il Dott. Robert Schulze, un medico che è anche un sostenitore delle cure alternative, crede che molti disturbi e malattie siano causate dalla pienezza del colon. Il Dott. Schulze crede che una volta che il colon sia pulito dalla materia fecale, molti disturbi, dai disturbi autoimmuni e i cancri ai problemi cardiaci e cutanei, possono essere curati o migliorati. I disturbi vengono provocati dalle tossine che rimangono troppo a lungo nel colon. Cibi ricchi di fibre sono frutta e verdure verdi con foglia. Secondo la Mayo Clinic, una persona dovrebbe assumere dai 20 ai 35 grammi di fibre ogni giorno per preservare un corretto stato di salute del colon.


Fare più attività fisica

Non molte persone realizzano che l’esercizio fisico è un buon modo per disintossicare il corpo. Attraverso la perdita di peso il corpo perde anche tossine.

Il corpo conserva le tossine nei tessuti grassi del corpo. L’essere sovrappeso o l’avere del grasso corporeo in eccesso fa in modo che il corpo conservi più tossine e rifiuti.

L'articolo prosegue subito dopo

Qualsiasi tipo di esercizio fisico è utile per bruciare i grassi. Anche se si conduce una vita sedentaria, camminare o fare yoga è fattibile per la maggior parte delle persone. Gli esercizi aerobici come correre o andare in bicicletta aiutano a bruciare più calorie. Con la perdita di sudore si perdono anche le tossine, che vengono rilasciate attraverso i pori. Esercitare qualche forma di attività fisica ogni giorno accelera la perdita di grassi e il rilascio di tossine.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*