Disoccupazione: il 40% dei giovani è senza lavoro COMMENTA  

Disoccupazione: il 40% dei giovani è senza lavoro COMMENTA  

Il fatto che Letta, 46 anni, sia estremamente giovane a confronto degli standard politici italiani aveva fatto ben sperare il 40% dei giovani in Italia che sono senza lavoro.


In effetti, durante il suo primo discorso al Parlamento Letta annunciò incentivi fiscali alle imprese per assumere giovani lavoratori.

Ma se questi milioni di giovani uomini e donne non hanno la possibilità di definire subito la propria carriera, le conseguenze per l’Italia saranno catastrofiche.


Giovani talentuosi e altamente istruiti abbandoneranno l’Italia per un lavoro all’estero provocando una fuga di cervelli che avrà inevitabilmente conseguenze negative per l’innovazione italiana, l’imprenditorialità e gli investimenti, che sono tutti fattori trainanti della crescita economica.


Peggio ancora, coloro che non hanno la fortuna di trovare un posto di lavoro non saranno mai in grado di acquisire l’esperienza e le competenze necessarie per aiutare l’Italia a raggiungere il suo potenziale economico.

L'articolo prosegue subito dopo


Potrebbero diventare un freno permanente sulle risorse pubbliche italiane che lottano per ottenere l’indipendenza finanziaria, aggravando quello che molti già definiscono una crisi del debito in Italia.

Un’Italia focalizzata sui propri giovani è una Italia che potrebbe uscire dalla recessione europea più forte e meglio posizionata per capitalizzare quando le condizioni economiche ritorneranno favorevoli.

Leggi anche

screenshot
Guide

Come fare uno screenshot al PC

Volete realizzare un'istantanea del vostro desktop o di una pagina web? Ecco tutti gli strumenti per fare uno screenshot. Sapete cosa vuol dire il termine screenshot? Chiunque abbia un minimo di dimestichezza con i computer Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*