Disoccupazione: più di un milione di giovani senza lavoro nel trienno 2008-2011

Aziende

Disoccupazione: più di un milione di giovani senza lavoro nel trienno 2008-2011

disoccupati
disoccupati

Sono pari a quasi un milione i giovani italiani che nel triennio 2008-2011 hanno perso il lavoro. Si parla in particolare dei giovani sotto i 35 anni di età, quelli cioè che per regioni anagrafiche meglio potrebbero contribuire a sorreggere l’economia del Paese. Invece nella fascia 15-35 anni la disoccupazione è arrivata a un -14,8% dal 2008 a oggi.
Il calo dei lavoratori è incrementato con particolare evidenza negli under 25 con un -20,5%. Il crollo della disoccupazione giovanile si è bilanciata e nel contempo aggravata con l’aumento dell’occupazione degli adulti, infatti i lavoratori tra i 59 e i 62 anni sono aumentati di 376 mila unità, cioé del 15%, inoltre si sono ridotti, per i giovani, i contratti a tempo indeterminati. Infatti i lavoratori under 35 con posto di lavoro fisso sono diminuiti, negli ultimi tre anni, di 747 mila unità.
Al Sud grave è anche lo stato occupazionale delle donne con un -23,2%.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...