Ditta cinese ‘copia’ una località patrimonio Unesco

Esteri

Ditta cinese ‘copia’ una località patrimonio Unesco

Il “made in China” è spesso caratterizzato dall’abilità di riprodurre copie o falsi di articoli firmati, ma anche ad esempio di una finta fuoriserie Ferrari e, caso limite, di una finta accademia di polizia. Ma si sono superati quando una ditta cinese ha copiato la cittadina di Hallstatt, località turistica austriaca dichiarata patrimonio UNESCO. La Minmetals Land Inc. ha pensato che non tutti potessero arrivare fino in Europa per godere delle bellezze dell’architettura alpina di cui è ricca la ridente cittadina austriaca Gli abitanti di Hallstatt hanno apprezzato l’opera e l’idea di essere presi ad esempio per le bellezze europee, ma hanno contestato il fatto che i cinesi non li abbiano consultati preventivamente e non abbiano chiesto la loro autorizzazione, infatti i tecnici che hanno fotografato i luoghi da copiare si sono finti turisti. Però in fondo si sono sentiti gratificati e hanno accettato il gemellaggio con la copia “made in China”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...