Diventare vegani: ecco come ho fatto

Wellness

Diventare vegani: ecco come ho fatto

Ho trovato questa strada lentamente e senza il reale intento di diventare vegana. La mia unica speranza era di tagliare quella dipendenza dalla carne. E’ stato veramente difficile evitare il burro, il formaggio e altri derivati perché mettevo questi ingredienti in tutto quello che mangiavo, erano fondamentali nella dieta meridionale. Ci sono voluti 8 anni per eliminarli totalmente. Il mio consiglio per chiunque voglia diventare vegano è di non sottovalutare il corpo umano e tutto quello che vuole.

Vademecum:

Fase 1: Elimina la carne- può trattarsi di pollo, vitello, maiale e tutto quanto cammini. Durante questo periodo cerca i sostituti vegetali alla carne e ricette per preparare hamburger, polpette tutto di natura vegetale.

Fase 2: Elimina il pesce. Puoi sostituirlo con più frutta, verdura o legumi che contengono Omega 3

Fase 3: Elimina i latticini. Comincia con il latte, sostituiscilo con quello di soia, mandorle o cocco. Poi i formaggi e yogurt.

Nel mio caso, io ho cominciato eliminandoli solo il lunedì, mercoledì e venerdì chiamando questi giorni “i giorni vegani”.

Queste fasi possono avere la durata che preferisci. Io ho impiegato 5 anni muovendomi tra la fase 1 e la fase 2. Altri 2 anni per raggiungere la fase 3, quella definitiva.

Come gestire i desideri di particolari cibi

Le “voglie” di particolari cibi sono la sfida più grande. Quando hai un conflitto interno del genere: “Non puoi mangiarlo – Ma è tutto ciò che voglio ora” è molto difficile.

E’ molto meglio pensare: “Non puoi mangiarlo oggi ma se vuoi farlo domani, va bene!”. Ascolta il tuo corpo, capisci cosa manca e forniscilo di ciò di cui ha bisogno. Questi desideri poi, man mano, andranno via.

Credo di star migliorando il mio stato fisico e mentale. Più gli anni passano e più mi sento coinvolta in questa causa così come quelle contro la crudeltà animale, i test sugli animali ecc.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche