Diverse fasi della schizofrenia COMMENTA  

Diverse fasi della schizofrenia COMMENTA  

La schizofrenia è una malattia che non ha cura. Il farmaco è, attualmente, uno dei pochi modi per curare la malattia. Quando il paziente inizia il processo di curare la sua malattia, seguirà una serie di fasi da quando la medicina comincia ad avere un effetto.

Significato
Le persone affette da schizofrenia possono presentare solo lievi sintomi e sperimentare sintomi più gravi che si verificano una o due volte nel corso della loro vita. Altre persone potrebbero avere gravi sintomi invalidanti vita su base regolare.


Episodio acuto
Un episodio acuto di schizofrenia può verificarsi improvvisamente o nel corso di diversi mesi. Esso è caratterizzata da un periodo di intensi sintomi psicotici, che possono includere sentire le voci e avere vivide allucinazioni di sentimenti di paranoia.


Stabilizzazione
Una volta che un paziente cerca aiuto e comincia a curare la sua schizofrenia, si ha un periodo di stabilizzazione. Il paziente sembra che soffre in silenzio di sintomi psicotici, ma questi sintomi sono meno gravi rispetto alla fase di episodio acuto.

L'articolo prosegue subito dopo


Fase di mantenimento
Tra episodi acuti, il paziente entra in un periodo in cui sono controllati i sintomi più gravi con la terapia farmacologica, anche se alcuni sintomi lievi possono rimanere.

Considerazioni
Indipendentemente dal farmaco che un paziente assume,egli ancora ha schizofrenia. Anche se ci sono diversi stadi di malattia, non sono intrinsecamente lineare e sono, infatti, più circolari. I pazienti possono sviluppare una resistenza ai loro farmaci o il farmaco può essere selettivamente efficace a causa di fattori fisiologici o ambientali.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*