DIY: bouquet fai-da-te COMMENTA  

DIY: bouquet fai-da-te COMMENTA  

I fiori per il matrimonio possono costare diverse centinaia di euro, per abbattere i costi potete prepararvi da sole il bouquet. I bouquet fatti in casa non solo sono più economici ma hanno un valore sentimentale più elevato e possono essere composti, a piacimento, di fiori veri o di seta.


Materiali necessari
La base del bouquet della sposa è il sostegno del bouquet stesso. Un sostegno consiste in genere in una base con sopra della spugna dove appoggiare i fiori, la base può essere acquistata in un negozio di bricolage. Potete poi decidere quali nastri aggiungere al vostro bouquet. Dovete innanzitutto scegliere se volete fiori freschi o finti e quali fiori utilizzare. Dovreste scegliere i fiori in base ai colori del matrimonio anche se il bouquet rende meglio quando si compone di fiori di colori o sfumature diversi, potete inoltre aggiungervi della gissofila e del fogliame. Avrete inoltre bisogno di una cesoia per tagliare i gambi in eccesso.


Bouquet di fiori freschi
Se avete deciso per i fiori freschi dovreste aspettare uno o due giorni prima del matrimonio per preparare il bouquet. Mettete a bagno la base con la spugna così che assorba l’acqua per tenere i fiori idratati; questa operazione richiede pochi minuti. Preparate le foglie e la gissofila tagliando gli steli ad una altezza di 4-5 cm massimo. Mettete prima le foglie lungo la parte esterna della base circondare il bouquet, cominciate da un punto e ritornateci fino a sovrapporre le foglie e coprire la base. Proseguite facendo un giro di gissofila appena sopra le foglie senza sovrapporle, fate un giro di gissofila lasciando dello spazio libero tra un rametto e l’altro. Tagliate lo stelo dei fiori piuttosto corti in modo che siano quanto più vicini alla spugna. Cominciate a inserire i fiori freschi nella spugna iniziando dal centro e procedendo verso l’esterno fino a che i fiori non coprono completamente la spugna all’interno. A piacere legate nastri e fiocchi alla base. Tenete il bouquet al fresco fino al momento della cerimonia.


Bouquet con fiori di seta
Quando preparate un bouquet di fiori di seta scegliete dei fiori verosimili che si abbinino bene coi colori del matrimonio. Tagliate i fiori così che gli steli non siano lunghi più di 15 cm. Cominciate a inserire i fiori dal centro verso l’esterno. Mettete i fiori uno vicino all’altro in modo da coprire la spugna. Potete aggiungere foglie, gissofila e nastri a volontà al bouquet. Se volete aggiungere del verde fatelo prima di inserire i fiori mettendoli nella parte più esterna così come descritto per i fiori freschi e poi aggiungete i fiori finti.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*