Doisneau racconta Parigi, in mostra a l’Hotel de Ville COMMENTA  

Doisneau racconta Parigi, in mostra a l’Hotel de Ville COMMENTA  

E’ un bacio improvviso, che trasuda passione per le vie di una Parigi anni ’50 a rendere internazionale il nome di Doisneau. Eppure il suo sguardo ha descritto, dipinto e narrato il caos e la quotidianità del popolo, il disordine e la freschezza del cuore della capitale francese, la spontaneità e la laboriosità degli operai parigini.

Robert Doisneau si lascia possedere dalla parte più genuina della sua città, ne descrive i bassifondi,  intrappolando l’essenza di un popolo in evoluzione. Le sue foto testimoniano la sua relazione amorosa con la sua città, e in particolare per il quartiere che circonda Les Halles, punto cruciale in cui ogni mattina i mercati, i traffici e i lavori urbani svegliavano e coloravano il suo mondo.

A lui, Parigi dedica una mostra fotografica Doisneau/Paris/Les Halles presso l’Hotel de Ville che si concluderà il 28 Aprile 2012.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*